joi-me.com
post-thumbnail

EA7 Milano Marathon: passione per lo sport e solidarietà per gli oltre 20mila partecipanti nell’anno del 50° di Europ Assistance, title sponsor della Relay.

Abbiamo bissato il successo dello scorso anno. Complimenti a tutti i runner che hanno contributo a creare un vero e proprio “fiume colorato” per le vie di Milano. Un ringraziamento particolare a chi, ancora una volta, ha deciso di condividere con noi questa splendida giornata di sport e solidarietà. Quest’anno, inoltre, abbiamo avuto la possibilità di ammirare ancora più da vicino l’arrivo di tutti gli atleti grazie all’area Hospitality, brandizzata per il nostro 50° anniversario.

Un successo all’insegna della sicurezza grazie all’imponente servizio di assistenza sanitaria gestito da I-Help by BSO del nostro network Salute e che anche quest’anno ha saputo garantire il meglio in fatto di assistenza per tutta la durata della manifestazione, in particolare durante la maratona con 16 ambulanze di supporto vitale di base, 2 ambulanze di supporto vitale avanzato, 1 moto di emergenza medica, 1 team ECMO dedicato, 16 squadre di soccorritori, 2 ospedali sul campo, 12 operatori nel centro operativo, 1 numero di emergenza unificato, 14 medici, 20 infermieri, 1 stazione di controllo antidoping ed oltre 100 soccorritori.

I numeri dell’evento.

6.931 iscritti alla Milano Marathon, 3.123 squadre registrate alla Europ Assistance Relay Marathon per un totale di oltre ventimila partecipanti complessivi. Inoltre, diecimila piccoli runner che, con i loro accompagnatori, hanno corso la quarta edizione della Bridgestone School Marathon all’interno del Marathon Village presso CityLife. Questi i numeri della diciottesima edizione della Milano Marathon che si conferma appuntamento imperdibile per gli appassionati di sport che vogliono coniugare il piacere di una sana attività fisica con quello della raccolta fondi a favore di una delle oltre 100 organizzazioni “Non Profit” che hanno aderito al Charity Program 2018.

Classifica Maratona di Milano.

In un contesto unico, reso speciale da una bellissima domenica primaverile e da una cornice di pubblico spettacolare, ha trionfato l’etiope Tura Seifu Abdiwak in 2 ore 09’ 04’’, seguito dal keniota Justus Kimutai Kipkogei (2 ore 10’ 00’’) e dal connazionale Barnabas Kiptum (2 ore 10’ 17’’). Il Kenya si è imposto anche tra le donne: vince Lucy Kabuu Wangui con 2 ore 27’ 02’’ seguita dalle connazionali Vivian Jerono Kiplagat (2 ore 27’ 08’’) e dalla vincitrice della scorsa edizione Sheila Chepkech (2 ore 29’ 26’’).

Tempi e risultati Maratona di Milano.

Tra gli italiani da segnalare l’ottimo sesto posto di Yassine Rachik con 2 ore 14’ 01’’, decimo Francesco Bona (2 ore 16’ 16’’), dodicesimo Yassine El Fathaoui (2 ore 19’ 30’’) seguito da Alessio Terrasi (2 ore 22’ 35’’) e Luca Parisi (2 ore 26’ 09’’). Nelle donne quarta Fatna Maraoui (2 ore 33’ 16’’), settima Laura Gotti (2 ore 33’22’’) che ha preceduto Sarah Giomi (2 ore 42’ 32’’) e Laura Biagetti (2 ore 46’ 51’’).

Da segnalare anche l’ottima performance del dipendente di Europ Assistance Italia che ha tagliato il traguardo dei 42,195 km con l’ottimo tempo di 3 ore 38’ 31’’.

La Europ Assistance Relay Marathon ha visto la partecipazione di sette squadre sotto il marchio #Corricon composte da dipendenti di Europ Assistance, amici ed appassionati che, spinti dalla passione per questo sport e dalla voglia di condividere un evento particolare come questo, hanno partecipato alla staffetta seguendo la corretta preparazione che avevamo raccomandato sia in fatto di training che in quanto a consigli e dritte per una corsa più sana e sicura.

La prima squadra a tagliare il traguardo della Europ Assistance Relay Marathon è stata la Adidas Runners, seguita dalla NBRC MLN – PRO TEAM 1 e dalla Don Kenya Run by ArmaniEA7.

Tra le squadre #Corricon la prima classificata, composta da dipendenti di Europ Assistance, ha tagliato il traguardo al 125esimo posto con il tempo di 3 ore 15’ 30’’.

Le curiosità.

L’uomo più anziano a partecipare alla Milano Marathon 2018 è stato Giuseppe Degrassi (classe 1937), tantissimi i francesi (285 runner iscritti). Il Piemonte è stata la seconda regione più rappresentata per numero di iscritti, dopo la Lombardia.

E adesso sfruttiamo la bella stagione per allenarci ad affrontare le prossime sfide!

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn
Copyright 2017 | Privacy | Cookie

Europ Assistance Italia - Compagnia di assicurazione, Piazza Trento 8 - 20135 Milano - P.IVA 00‍776030157