post-thumbnail

L’outfit della perfetta runner, ecco cosa non deve mancare

Quando si pensa a uno sport semplice e alla portata di tutti, da fare a costo zero e senza necessità di un equipaggiamento specifico, si pensa subito alla corsa… Dico bene? Quante volte ci è capitato di pensare, infatti, di dedicarci al running per rimetterci in forma prima dell’estate, come soluzione last minute facilissima da mettere in pratica?

Sicuramente questo è vero, almeno in parte: correre è un movimento naturale, che, almeno in apparenza, non richiede particolari accortezze e tutti possono provare. In realtà, i fattori da considerare quando si vuole iniziare a correre sono diversi: dovremmo chiederci se questo sport ci piace veramente e se abbiamo intenzione di praticarlo seriamente, perché allora potrebbe essere fondamentale riconsiderare l’idea sull’equipaggiamento necessario.

Come per ogni sport, non vale la pena fare fin da subito un investimento cospicuo in scarpe, abbigliamento running e accessori: il mio consiglio è approcciarsi alla corsa in modo graduale, per capire se davvero fa per noi o se sarà l’ennesima attività iniziata e conclusa dopo qualche tentativo. Appurata la nostra voglia di correre e scoprire tutti i segreti della corsa, non ci resta che pensare all’abbigliamento running, molto più importante di quel che si potrebbe credere.

Abbigliamento runner: ecco cosa non può mancare

Prima di iniziare a correre, non avevo idea di quanto la scarpa o il tessuto giusto potessero fare la differenza sulla prestazione: mi sono dovuta ricredere e per questo oggi voglio parlarvi dell’importanza del giusto outfit anche quando si corre.

Innanzitutto, partiamo dalla scelta della scarpa : ogni marchio ha le sue peculiarità, alcuni ad esempio prediligono una suola più morbida e ammortizzata, altri invece una suola più dura e danno un sostegno diverso al piede. Questa scelta dipende sostanzialmente da tre fattori:

  • come vi trovate meglio
  • la distanza che correte
  • il tipo di terreno su cui correte

Sarà infatti molto diverso correre 10 km o una maratona e ancora su strada o al parco, con un terreno asfaltato e omogeneo in un caso, sterrato e potenzialmente accidentato nell’altro. Una volta scelta la scarpa giusta, quindi, è il caso di iniziare a pensare all’outfit.

Qual è il perfetto abbigliamento running da donna?

Quello che non deve assolutamente mancare è un buon reggiseno sportivo che fornisca il giusto supporto al seno, sia a quelli piccoli che a quelli più grandi a maggior ragione. Ci sono moltissimi marchi tra cui scegliere e il consiglio è di non risparmiare sulla qualità del top: un buon sostegno vi consentirà di correre meglio, senza provare dolore o fastidi, perché solo così potrete concentrarvi al meglio sulla prestazione.

Stesso discorso anche per la scelta dei leggings : in inverno è preferibile scegliere leggings più spessi, lunghi fino all’attaccatura della scarpa, ma sempre traspiranti e modellati perfettamente sulla gamba; in estate e nelle mezze stagioni invece si può optare anche per dei leggings a metà polpaccio o per dei pantaloncini running corti (attente solo allo sfregamento delle cosce che può causare irritazioni e arrossamenti).

Come maglie termiche running per l’inverno ne esistono modelli a maniche lunghe e collo alto, sono leggerissime e tengono caldissimo, provare per credere; se non bastasse, si può aggiungere sopra una giacca da running. Anche in estate non si deve sottovalutare l’importanza di un buon tessuto tecnico, che non trattiene il sudore, fa respirare la pelle, evita irritazioni e non appesantisce il movimento. Per chi ama correre di sera, dovete sapere che l’abbigliamento running di qualità è attento a ogni esigenza: esistono anche tessuti catarifrangenti per rendervi visibili alle macchine o al buio in generale.

Accessori per il running da avere sempre con sé

Una volta composto il nostro outfit di base, possiamo pensare anche agli accessori più utili per migliorare la nostra esperienza con la corsa.

Ecco di cosa dotarsi:

  • fascia porta telefono per il braccio
  • Mascherina per correre
  • mini marsupio da vita per riporre eventuali chiavi, soldi, fazzoletti, ecc…
  • cuffie o auricolari bluetooth
  • cappellino per l’estate

E con questo direi che non manca nulla… Pronte a correre?

 

 

 

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn
Copyright 2017 | Privacy | Cookie

Europ Assistance Italia - Compagnia di assicurazione, Piazza Trento 8 - 20135 Milano - P.IVA 00‍776030157