post-thumbnail

Consigli per correre in sicurezza

Sono tante le buone ragioni per cui correre: da quella più semplice, ovvero tenersi in forma, alla possibilità di usare l’attività fisica come formidabile antistress. Qualunque sia il motivo per cui corriamo è però importantissimo tenere sempre presenti alcuni piccoli suggerimenti, utili a farlo nella maniera più sicura possibile. Insieme a I-HELP Servizi Sanitari ne abbiamo raccolto qualcuno, per farvi trovare pronti alla prossima Europ Assistance Relay Marathon del 2 Aprile

PRIMA DI CORRERE FAI DEI CONTROLLI SANITARI

È importante partire da un buono stato di salute, quindi ricordati di fare tutti i controlli adeguati ed in particolare un elettrocardiogramma a riposo.

NON ASSUMERE FARMACI

È sconsigliato assumere qualsiasi genere di farmaco prima di correre, anche un semplice antinfiammatorio. I farmaci possono avere effetti collaterali controindicati alla corsa. Qualora tu segua una terapia farmacologica rivolgiti al tuo medico prima di correre.

NON TRASCURARE I SEGNALI DI ALLARME

Fatica nella respirazione, mancanza di forze, palpitazioni e dolore oppressivo al centro del torace o tra le spalle sono segnali da non sottovalutare. Se si presentano, fermati immediatamente e cerca soccorsi. Mettere a rischio la propria salute non è una buona ragione per correre e quindi non ignorare mai l’ascolto del tuo corpo e dei suoi segnali.

CERCA I PUNTI DI PRIMO INTERVENTO SUL PERCORSO

Alla Milano Marathon l’intero personale conosce le procedure per attivare i soccorsi. Chiunque lavori per la maratona, indossa una pettorina arancione fosforescente, è facile riconoscerli. Il soccorso sanitario è adeguatamente indicato all’arrivo da cartelli che lo identificano ma, qualora tu non riuscissi ad identificare nessuno dell’organizzazione, chiama il 112 specificando che stai partecipando alla maratona o alla staffetta.

RECUPERA ZUCCHERI SEMPLICI

Idratarsi prima, durante e dopo la corsa è fondamentale. Fallo con piccoli sorsi e preferendo sostanze contenti sali. Ti raccomandiamo inoltre di consumare carboidrati (biscotti, pane) e frutta in quantità moderate. Durante la corsa infatti, stomaco e intestino vengono private di una parte del sangue che ricevono di solito, rendendo la digestione più laboriosa e provocando, in alcuni casi, vomito e diarrea. Alimentarsi in maniera moderata è dunque molto importante.

Sono tantissime le persone che, negli ultimi anni, si sono avvicinate alla corsa, trovando negli allenamenti e nelle occasioni importanti, come la Milano Marathon e la Relay Marathon, momenti di benessere e di divertimento. Questo però non deve mai equivalere a banalizzare lo sforzo fisico, rendendolo un momento in qualche modo sottovalutabile dal punto di vista corporeo. È quindi molto importante non essere mai troppo sicuri di sé e del proprio stato di forma e anzi far sempre corrispondere all’attività un’adeguata preparazione fisica e tutti i controlli utili e analizzati da medici e professionisti.

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn
Copyright 2019 | Privacy | Cookie

Europ Assistance Italia - Compagnia di assicurazione, Piazza Trento 8 - 20135 Milano - P.IVA 00776030157

Europ Assistance Vai- Società di servizi, Via Crema 34- 20135 Milano - P.IVA 11989340150