post-thumbnail

LA MARATONA DI MILANO 2018 PARTE DI SCATTO

Una edizione che ha tutta l’aria di chi vuole continuare a stupire, stabilendo nuovi record e lasciandosi accogliere tra le braccia di quella che negli anni si è dimostrata essere la città ideale per vedere tantissimi runner percorrere le proprie strade.

La Milano Marathon ha mollato gli ormeggi e naviga veloce verso l’edizione 2018 (che si terrà domenica 8 Aprile) presentando un percorso tra i più suggestivi immaginabili sia per chi affronterà i 42 chilometri che per chi deciderà di dividerli con una squadra, composta da parenti o amici, nella Europ Assistance Relay Marathon. Un percorso, quella della maratona di Milano, che si dipanerà tra ambientazioni storiche, passando nelle zone dominate dai più importanti monumenti della città – dal Castello Sforzesco all’Arco Della Pace, dal Teatro della Scala al Duomo naturalmente – ai nuovi simboli di una città in continua trasformazione ed evoluzione: CityLife, il  Bosco Verticale, il Parco del Portello, senza far mancare una corsa tra le zone verdi della città nei pressi del Parco Monte Stella, costeggiando il Parco di Trenno e la Scala del Calcio, lo Stadio San Siro. Quarantadue chilometri tutti da vivere, ancora una volta con l’ambizioso obiettivo di battere un record di iscrizioni, fissato ad oltre 6.000 iscritti alla Maratona e oltre 3.000 squadre alla Relay Maraton, ambizioso ma tutt’altro che irraggiungibile.

Un successo di iscrizioni e di partecipanti che deve fare il paio – ha tenuto a sottolineare Roberta Guaineri, Assessore allo Sport del Comune di Milano che ha rappresentato l’amministrazione nella conferenza stampa di presentazione a Palazzo Marino – con altri primati che la maratona a più alto coefficiente di crescita d’Italia può raggiungere. Come quello tecnico/sportivo puntando a stabilire nuovi primati di percorrenza dei 42 chilometri che si corrono in un contesto particolarmente adatto alle esigenze dei runner più competitivi.
Anche quello delle quote rosa è un tema importante sui cui la Milano Marathon, deve e può continuare a crescere. Negli anni le iscrizioni al femminile sono aumentate e la disciplina ottiene sempre maggiori riscontri presso il pubblico delle tante donne sportive. Sarà importante, anche per l’edizione 2018, poter contare sul supporto delle donne runner da tutta Italia.

Quella di Milano non poteva che essere anche la maratona più fashion del nostro Paese se, ancora una volta, main sponsor è EA7 Emporio Armani che ha presentato le maglie destinate a tutti i partecipanti e differenziate tra chi correrà la Maratona e chi invece sarà parte di una delle tantissime squadre della Europ Assistance Relay Marathon.

Dopo il grande successo dello scorso anno, che ha dato la possibilità di accesso non solo ai runner ma a chiunque fosse curioso o appassionato di corsa, si ripete la formula del Marathon Village al MiCo LAB di Fiera Milano, al livello 0 dell’ala nord di Milano Congressi, con accesso da Piazzale Carlo Magno. Oltre 5.000 mq per vivere a pieno una vera festa di sport per Milano.

Piccola novità per la Milano School Marathon, il chilometro di corsa dedicato alle scuole che ha visto l’anno scorso la partecipazione di 6.200 studenti e che, dopo tre edizioni svoltesi lo stesso giorno della maratona, intorno ai Giardini Montanelli, nel 2018 anticipa al sabato, spostandosi in uno dei quartieri più cool del momento, City Life.

Maratona di Milano continua a fare rima con solidarietà e, grazie alla Europ Assistance Relay Marathon, abbina una scelta salutista ad un contributo dal forte valore etico. Anche nel 2018 il Charity Program sosterrà i progetti delle Organizzazioni No Profit che scelgono di partecipare a questa grande iniziativa di fundraising. Ad un mese dall’apertura, avvenuta lo scorso settembre, il 90% dei pacchetti disponibili è già stato assegnato dimostrando ancora una volta quanto l’evento sia considerato anche il momento migliore per fare del bene. Oltre un milione di euro raccolto solo nell’edizione 2017.

Europ Assistance sarà ancora una volta, e per il nono anno consecutivo, il fornitore ufficiale della maratona per quanto riguarda il servizio di assistenza sanitaria, che rappresenta una delle eccellenze e degli elementi distintivi della 42km meneghina, e – come ha ricordato il Chief Commercial Officer di Europ Assistance Valerio Chiaronzi – è anche un orgoglio e un vanto per la società leader nell’assistenza. Un progetto che non solo si è rivelato il banco di prova migliore per testare e perfezionare la capacità di intervento della struttura operativa di Europ Assistance, ma anche – ci ha tenuto a sottolineare Chiaronzi – uno straordinario strumento di team building portando oltre 22 squadre aziendali a partecipare alla staffetta.

L’occasione della presentazione è stata anche il momento migliore per scorrere alcune delle foto della maratona dello scorso anno ed emozionarsi con un video che noi di Corricon condividiamo con voi per convincere chi ancora dovesse avere qualche dubbio sulla possibilità di partecipare…

Maratona di Milano 2018, ci vediamo lì!

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn
Copyright 2019 | Privacy | Cookie

Europ Assistance Italia - Compagnia di assicurazione, Piazza Trento 8 - 20135 Milano - P.IVA 00776030157

Europ Assistance Vai- Società di servizi, Via Crema 34- 20135 Milano - P.IVA 11989340150