post-thumbnail

5 consigli per correre in sicurezza alla Milano Marathon

Il countdown è quasi finito. Pronti per la grande festa di domenica 7 aprile della Generali Milano Marathon e Europ Assistance Relay Marathon?
Ecco 5 consigli per correre in sicurezza la maratona e la staffetta:

Farmaci
Se soffri di disturbi cronici di salute come l’asma o il diabete, per cui vi sono stati prescritti farmaci di utilizzo al bisogno (ad esesempio  insulina, salbutamolo, ecc.), non dimenticate di portarli con voi per poterli utilizzare nelle situazioni raccomandate dai vostri medici curanti.

Ice Bath
Per rendere più veloce la dispersione di calore, in prossimità dell’arrivo sono state posizionate delle vasche di raffreddamento con acqua fredda. Le vasche sono presidiate da personale sanitario e vi consentono di aiutare il fisico a guadagnare una temperatura corretta in pochi istanti.

Traumi
In caso di traumi durante la corsa, fermatevi e se necessario, richiedete soccorso. Non dimenticate che proseguire la gara in presenza di slogature, distorsioni o simili può provocare gravi conseguenze all’apparato osteomuscolare.

Riposo
Il sonno è fondamentale per poter affrontare maratona  e staffetta con le giuste risorse. Nei giorni precedenti alla corsa dormite almeno 10 ore per notte, per arrivare al giorno dell’evento nelle migliori condizioni.

Cura dei piedi
Nei giorni antecedenti alla Milano Marathon, assicuratevi che i vostri piedi siano ben idratati (potete utilizzare delle creme idratanti prima o della vaselina), specialmente negli spazi tra un dito e l’altro e sulla pianta. Eviterete così l’insorgenza di vesciche.

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn
Copyright 2019 | Privacy | Cookie

Europ Assistance Italia - Compagnia di assicurazione, Piazza Trento 8 - 20135 Milano - P.IVA 00776030157

Europ Assistance Vai- Società di servizi, Via Crema 34- 20135 Milano - P.IVA 11989340150